La fermata

Al km 26+275 da Ostiglia si trova la stazione di Minerbe, la prima, in direzione Treviso, dopo lo scalo di Legnago. Il fabbricato viaggiatori è situato alla fine di viale Ungheria, a circa 600 metri dal centro del paese. La stazione presenta le caratteristiche tipiche delle altre stazioni secondarie situate lungo la linea e cioè un fabbricato viaggiatori a quattro assi (quattro porte lato binari e piazzale esterno) a due piani, un bagno esterno con a fianco due casotti in cemento per il ricovero attrezzi e materiale, un magazzino merci tipo corto ad un asse con tetto il legno spiovente e un piano caricatore da 70 metri di lunghezza per carico laterale e in testa.

Il fascio di binari dello scalo era formato da quello principale della linea in corretto tracciato (2° binario dal FV), da un binario passante (1° binario dal FV) che si diramava da quello principale (punte scambi estremi km 25+915,70 e km 26+707,63) con capacità di ricevimento di 128 assi, un binario tronco di accosto al piano caricatore dotato di pesa da 40 tonnellate con ponte lungo 6 metri e allacciato al 1° binario con due comunicazioni (una destra e una sinistra), binario tronco per carico in testa al piano caricatore e binario tronco per carico e scarico diretto sul piazzale dello scalo merci.

Informazioni

Negli anni ’70, quando la linea era già stata sospesa al traffico passeggeri, venne costruito un breve raccordo con il vicino consorzio ortofrutticolo. Il raccordo si diramava con uno scambio dai binari della stazione a circa 80 metri dal fabbricato viaggiatori in direzione di Legnago e usciva dalla proprietà FS con un cancello in ferro compiendo una stretta curva a destra in direzione del consorzio. Giunto nella proprietà del consorzio si diramava ulteriormente con uno scambio in due binari, uno dei quali entrava all’interno del capannone.