La fermata

Con la riattivazione della linea ferroviaria, dopo i danni subiti durante la seconda guerra mondiale, venne istituita nel 1947 la fermata di Nanto; in corrispondenza della casa cantoniera venne costruito un breve marciapiede per i passeggeri (a fianco al casello lato ferrovia).

Il passaggio a livello era dotato di cancelli manovrati sul posto; oltre a questo il casello aveva anche in consegna il PL successivo al km 55+706, manovrato a distanza da un arganello installato presso la casa cantoniera.

Informazioni

Secondo l'orario del 1954, dalla fermata di Nanto, la "littorina" raggiungeva Padova (via Grisignano di Zocco) in soli 35 minuti; Vicenza in 31 minuti.